Limone a Spalliera Esemplare

390,90 345,90

1 disponibili

COMPARA con un altro prodotto

Descrizione

Caratteristiche botaniche: originario dell’India e dell’Indocina, è chiamato ‘Lunario’ perché ha la capacità di fiorire con la luna nuova e di conseguenza ogni 4 stagioni fruttifica, permettendo di avere dei bei limoni in tutti i mesi dell’anno. ‘A Spalliera’ per la forma di allevamento che è possibile dare a questo agrume. La forma a spalliera è possibile solo se l’innesto della giovane pianta è stato eseguito vicinissimo a terra. Man mano che la pianta si svilupperà, basterà piegare i rami legandoli all’intelaiatura o ai sostegni, in modo da creare la forma desiderata. Oltre alla forma a spalliera, utilizzata quando si vuole ad esempio collocare una pianta a ridosso di una parete, altre forme adoperate sono: a cerchio o ad arco. Per costruire la struttura si possono usare canne di bambù, rete elettrosaldate, tubi, ecc…

Il limone lunario a spalliera è un agrume rifiorente, le cui fioriture più importanti avvengono ad inizio primavera e a fine estate; la prima fioritura origina i limoni primo fiore e la seconda dà luogo ai verdelli, che rispettivamente giungono a maturazione a novembre e nell’estate dell’anno successivo. I fiori emettono un profumo delicato ed hanno i petali bianchi internamente e rosso-violaceo esternamente; sono solitari o riuniti in coppie. Questa cultivar è molto produttiva e raggiunge la sua piena produttività solo da adulta. In presenza di periodi molto freddi (sotto ai -4 gradi) si consiglia di riparare la pianta con teli in nylon e di fasciare il tronco con tessuto non tessuto.

Usi del Limone Lunario a Spalliera: solitamente è utilizzato per la produzione di spremute, gelati, sorbetti, liquori e molto altro.

I frutti del Limone Lunario a Spalliera sono di media pezzatura, con una buccia di colore giallo intenso, ricca di oli essenziali e tendenzialmente sottile. La polpa, di colore bianco, è molto succosa, scarsamente acida e con pochi semi. La pianta può generare frutti di differente dimensione, a seconda della stagione fruttifera.

Concimazione: per una corretta concimazione della pianta, consigliamo l’utilizzo del concime Chicchi di Sole, che contiene il giusto apporto di micro-elementi quali Azoto, Fosforo e Potassio, che consentono alla pianta di nutrirsi in maniera bilanciata e costante nel tempo.

 

Altezza 150 Cm vaso incluso